Cinema

Ravenna Nightmare Film Fest: tutte le novità

nirvana - ravenna nightmare film fest

RNFF: the dark side of the movies

Al Ravenna Nightmare Film Fest mancano ormai pochissime settimane! Dalla fortunata collaborazione con GialloLuna NeroNotte è nata una moltitudine di appuntamenti: due densi cartelloni, indipendenti ma intersecati. Dal 28 ottobre al 5 novembre 2017 le due rassegne offriranno alla città eventi alla mattina, incontri letterari pomeridiani e proiezioni di film in serata, con grandi ospiti. Per gli appassionati di cinema e letteratura c’è davvero tanta carne al fuoco. Quindi noi di WeeKra vi offriamo la carta del menù, per scegliere quello che vi piace di più.

Festival Premiere

Il Ravenna Nightmare Film Fest punta ad offrire le sue iniziative tutto l’anno e a formare spettatori sempre più consapevoli; ed è per questo che dallo scorso luglio ha avuto inizio il Festival Premiere: 6 film proiettati al CinemaCity in lingua originale. Il prossimo appuntamento è proprio stasera con Blade Runner 2049 di Denis Villeneuve. Seguiranno IT giovedì 19 ottobre e Geostorm mercoledì 1 novembre.

Concorso Internazionale per Lungometraggi

E’ questo l’evento principale della rassegna. 7 i titoli che si sfideranno per ottenere la vittoria: Fashionista di Simon Rumley; Midnighters dei fratelli Ramsay (sì, proprio quelli di The Walking Dead, che saranno ospiti della rassegna!); Beach House di Jason Saltiel; You Go To My Head di Dimitri De Clercq; Hostile di Mathieu Turi; The Child Remains di Michael Melski e Pechorin di Roman Krushch.

Concorso Internazionale per Cortometraggi

Il concorso vede quest’anno la collaborazione con lo storico Circolo Sogni Antonio Ricci di Ravenna. Sono 11 i corti selezionati e 3 registi saranno presenti in sala per – dice Roberto Artioli –  “spaventarsi insieme, ma anche sorridere”. Spiccano fra tutti 2 registi iraniani, “la cui creatività esprime un grande desiderio di libertà”.

Opening Night

La serata inaugurale di questa XV edizione celebra il 20° anniversario del film Nirvana, di Gabriele Salvatores.
Ecco il programma:
ore 17.30: tanti personaggi illustri parleranno de Gli uomini che fecero l’impresa: la fantascienza italiana da Nirvana ad oggi. Interverranno Nevio Galeati, Italo Petriccione e Massimo Fiocchi (rispettivamente direttore della fotografia e montatore David di Donatello per Io non ho paura di Gabriele Salvatores), Giancarlo Basili e tanti altri.
ore 19.30 Nightmare Cocktail.
ore 21.00 Proiezione del film Nirvana di Gabriele Salvatores in pellicola 35mm.
ore 23.00 Proiezione di Nothing in Real – Appunti sul Nirvana di Bruno Bigoni e Giuseppe Baresi.

Nightmare School

Il Ravenna Nightmare Film Fest ha voluto coinvolgere anche le scuole nel suo progetto. Sono nati così Nightmare Kids, per le classi elementari, Nightmare Junior, per le scuole medie, e Master Class, per gli studenti delle scuole superiori e per gli universitari. Vostro onore, mi oppongo! è una delle Master Class, nata dal gemellaggio di RNFF con GialloLuna NeroNotte per approfondire il legal thriller a 100 anni dalla nascita di Raymond Burr, universalmente conosciuto come Perry Mason.

Nightmare Classic

Visto che quest’anno il RNFF si è allargato anche a generi “fratelli” dell’horror, come il noir e il fantasy, si è voluto riservare uno spazio alla valorizzazione della Storia del Cinema. Verranno proiettate così alcune perle indimenticabili, come Metropolis di Fritz Lang, Ascensore per il patibolo,  Il Terzo Uomo e Eraserhead.

EstAsia

Interessantissima novità è la nuova sezione dedicata alla cinematografia giapponese. In collaborazione con l’Associazione per gli Scambi Culturali fra Italia e Giappone, curata da Marco Del Bene, verranno proposto titoli suggestivi che indagano il rapporto tra uomo, macchina e tecnologia.

Off Screen

Last but not least, Off Screen è una serie di eventi, incontri e collaborazioni che porteranno il festival sempre più profondamente nel tessuto sociale della nostra città. Attraverso delle interviste informali all’interno di alcuni locali cittadini, gli ospiti parleranno della loro vita artistica e della loro storia. Tra i nomi degli ospiti, spiccano Julius Ramsay, Jason Saltiel e Micheal Melski.

 

Che dire? La curiosità è tantissima e non vediamo l’ora di conoscere data, ora e luogo di tutti gli appuntamenti. Il menù è ricchissimo, non vi resta che scegliere il vostro piatto preferito. Per saperne di più visitate il sito del RNFF a questo link.

Informazioni sull'autore

Adriana Giombarresi

Adriana Giombarresi

Lettrice vorace di libri (soprattutto di quelli di Camilleri), amo disegnare, sia con matite e colori, sia con il prezioso aiuto di Illustrator e famiglia.

Lascia un commento