Musica

Concerti in arrivo: Vinicio, Bryan Adams e i Testament

bryan-adams-concerto-rimini

Ci troviamo di fronte a un intenso mese di concerti, tanti nomi celebri che calcheranno i palchi della Romagna e dei dintorni. Dato che elencarli tutti è quasi impossibile, vi propongo una lista di live da non perdere nelle province vicine. Una carrellata da big e meno famosi dal pop all’heavy metal. Are you ready?

Last minute: ultimi giorni per…

Segnaliamo innanzitutto i prossimi concerti in zona: sabato 21 ottobre arrivano al Rock Planet di Pinarella (Cervia) gli australiani In Heart’s Wake per una serata metal che inizia alle 21.00 con Silent Screams e Gideon che faranno da apertura. Biglietto a 20 euro.
Sempre sabato 21, al Mama’s Club di Ravenna sbarca il gipsy balcanico della Piccola Orchestra Ochtopus: 10 euro per ballare.
Domenica invece è gratis il live dei SuRealistas al Parco naturale di Cervia: i SuRealistas sono una band italo-argentina formata da otto elementi e presentano un repertorio di musica sudamericana, dall’Argentina ai Caraibi passando per i ritmi carioca.
Venerdì 27 spazio, invece, ai Dead Kennedys che suonano al Zona Roveri di Bologna, biglietti a 28,75 euro.

SuRealistas-concerto-cervia

I SuRealistas

Semplicemente Bryan Adams

Ottobre se ne va, ma arriva un novembre da paura, con tanti concerti degni di nota. Iniziamo con Brian Auger’s Oblivion Express al Teatro Socjale di Piangipane il 3 novembre (20 euro). Brian Auger, per chi non lo conoscesse, è un tastierista fenomenale che nella sua lunga carriera (iniziò nel 1963) ha collaborato con artisti del calibro di Rod Stewart, Jimi Hendrix e Led Zeppelin. L’anno scorso era già in Italia insieme a Zucchero per i live all’Arena di Verona.
Mercoledì 8 ritornano in Italia gli Wasp, la storica band hard rock statunitense suonerà all’Estragon di Bologna (biglietti da 34,50 euro), gruppo spalla: Beast in Black.
E poi, ladies and gentlemen, direttamente dal Canada arriva Bryan Adams con il suo Get Up Tour. Bryan sarà in Italia per 7 date di cui una a Rimini, il 15 novembre, al RDS Stadium, biglietti da 46 euro. Prima della pausa del tour in Nord America ha ricevuto anche la visita del “Boss” Bruce Springsteen, forse è inutile sperare in una nuova sorpresa in Romagna, ma chissà.
E proseguiamo con due big della musica italiana: il 16 novembre tocca a Edoardo Bennato e il 19 a Paola Turci. Entrambi saranno al Teatro Il Celebrazioni di Bologna. Biglietti da 34 a 46 euro per Bennato, da 29 a 46 per la Turci.

Ombre di Vinicio e Testament

testament-concerto-bologna-estragon-biglietti

Testament

Ma novembre riserva un paio di chicche anche alla fine. Il 29 novembre, infatti, spunta Vinicio Capossela al Teatro Alighieri di Ravenna (da 34 a 57 euro). Il celebre cantautore fa tappa in Romagna con il suo tour “Ombre nell’inverno”, un live che raccoglie tutta la carriera dell’artista.
E concludiamo con il 30 novembre: arrivano i Testament all’Estragon di Bologna. La trash metal band californiana passa in Emilia Romagna con l’album “Brotherhood of The Snake” (biglietti a 36,80 euro). A rendere la data tanto interessante, però, ci sono anche due gruppi spalla, i Death Angel e gli Annihilator con il batterista ravennate Fabio Alessandrini.

 

Informazioni sull'autore

Matteo Pezzani

Matteo Pezzani

Scrittore, storico, blogger, giornalista, buffone di corte ecc..

Lascia un commento