Arte

“Dante Plus”: l’edizione 2018 inaugura alla Biblioteca Oriani

dante-plus-2018

Con tanti nuovi artisti e opere altrettanto nuove, anche quest’anno è tornata Dante Plus, la mostra dedicata al tema del volto del Sommo Poeta. 
La nuova edizione ha inaugurato, con felice e interessata partecipazione dei cittadini, venerdì 7 settembre, in piena celebrazione del Settembre Dantesco, che ogni anno dedica a Dante eventi culturali, conferenze, performance che coinvolgono tutte le arti.

dante-plus-2018A circa un anno dalla precedente esposizione del 2017, il progetto curato da Marco Miccoli (Bonobolabo) si rinnova nella stessa location, i chiostri della Biblioteca di Storia Contemporanea “Alfredo Oriani”. Anche questo rinnovo, come ormai previsto grazie alla qualità e all’unicità delle precedenti edizioni, non delude le aspettative del visitatore. Il visitatore può essere un esperto o un appassionato che non disdegna qualche divertente revisione della figura del grande poeta. Può essere anche un visitatore interessato all’arte, contemporanea o meno, che troverà di fronte a sé un percorso con una propria linearità, data dal tema, a cui diverse menti creative si sono applicate.

Tante tecniche, tanti stili, tante dimensioni che girano intorno al polo unico del volto di una figura letteraria ormai irrinunciabile per la vita della città di Ravenna e per la storia dell’Italia in generale. Irrinunciabile specialmente in questo periodo di celebrazioni: non soltanto perché siamo a settembre, ma anche perché ci avviciniamo sempre di più alla grande ricorrenza del 2021, 700° anniversario della morte di Dante.

Sarà proprio in quell’anno che Dante Plus culminerà con un grande finale che già si sta facendo attendere. Noi, nel frattempo, aspettiamo l’edizione 2019…e poi l’edizione 2020.

dante-plus-2018

La soglia dell’aldilà, Alessandro Turoni

Tra gli artisti in mostra: Alberto Corradi, Alessandra Carloni, Andrea Dalla Barba, Andrea De Luca, Bibbito, Bomboland, Brome, Camilla Garofano, Davide Bonazzi, Codeczombie, Dalia Del Bue, Davide Barco, Davide Bart Salvemini, Emanuele Racca Senior, Giordano Poloni, Giulia Flamini, Krayon, Goran, LABADANzky u.a.m., Lisa Gelli, Marco Bonatti, Marco Galli, Marco Filicio, Maria Gabriella Gasparri, Marta Pantaleo, Massimiliano Marzucco, Michele Bruttomesso, Resli Tale, Roberto Gentili, TMX artist, Totto Renna, Valentina Lorizzo e Werther Banfi.

Nel giardino esterno della biblioteca, inoltre, sarà presente una maestosa scultura dell’artista Alessandro Turoni, La soglia dell’aldilà.

La mostra sarà visitabile presso gli spazi espositivi della Biblioteca Oriani fino al 28 settembre e osserverà i seguenti orari: dal lunedì al venerdì 9.00-13.00, sabato e domenica 15.00-19.00.
L’ingresso è gratuito.

Per ulteriori informazioni: www.danteplus.com


In copertina: l’opera di TMX artist

Informazioni sull'autore

Silvia Rossetti

Silvia Rossetti

Italianista e multitasker. Scrittrice quando c'è tempo, teatrante per divertimento. Forza Tassorosso.

Lascia un commento