Arte Letteratura

Esco un attimo con le Storie della domenica

linda-traversi-esco-un-attimo-storie-della-domenica

Capita spesso di trovarsi di fronte a una scrittrice, così come capita spesso di imbattersi in un’artista, ma incontrare una persona che sperimenta entrambi i campi non è così scontato. Eppure è questa Linda Traversi: l’autrice di un romanzo (Esco un attimo, edito da Luoghi interiori) e di una particolare mostra fotografica (Storie della domenica).

Dicotomie

Linda Traversi è toscana di nascita e romagnola d’adozione. Padre italiano e madre statunitense. E come si diceva sopra, le piace scrivere ma anche fare foto. Da pochi mesi, inoltre, Linda si trova alle prese con un doppio esordio. Ha pubblicato il suo primo romanzo, Esco un attimo, mentre tra qualche giorno inaugura una mostra tutta sua a Faenza. Per non farsi mancar nulla, quindi, anche la sua emozione è doppia

Esco un attimo a scrivere un libro

linda-traversi-esco-un-attimo

La copertina del romanzo Esco un attimo

Andiamo per gradi e iniziamo dalla Linda scrittrice. 29 ottobre 2017, Premio Letterario Città di Castello. Quando viene chiamato il secondo classificato Linda sente il suo nome. Giunta sul palco le viene chiesto se è delusa per non aver vinto. Linda risponde “Per niente!” e per una settimana non ha praticamente più dormito.
I primi due classificati del premio vengono pubblicati e così Linda dà alle stampe il suo Esco un attimo. Il romanzo narra la storia di Giada, una donna forte e indipendente che pensa ormai di aver trovato la propria strada, ma le cui sicurezze verranno presto minate da alcuni eventi. Dal Giappone torna a casa, in Italia, dove è costretta a fare i conti con le proprie origini e la propria vita. E di più non vi dico, altrimenti si rischia di fare spoiler…
Linda Traversi, dopo aver presentato il libro a Todi, ora si racconta il suo romanzo a Ravenna. Il 4 maggio è ospite a Liberamente Libri (in viale Alberti) e il 25 maggio è al Caffé del Ponte Marino (in via Ponte Marino).

Una foto, un pensiero e le Storie della Domenica

mostra-linda-traversi-Odeon

Una delle foto di Storie della Domenica

L’esordio, però, è doppio. Infatti il 10 maggio Linda inaugura a Faenza la mostra Storie della Domenica presso il ristorante Olè – Tapas e Vino (via Marescalchi). Ma cosa sono le Storie della Domenica? “Le Storie sono nate da quando ho un smartphone”, scherza Linda. Tutto parte da una foto che innesca una serie di pensieri e personaggi che danno vita a un breve racconto. Linda inizia così a pubblicare i suoi foto-racconti su Instagram, per un totale di 5 o 6 episodi che portano a compimento ciascuna storia.
“Ho scritto un paio di storie e ho raccolto un discreto successo”, spiega l’autrice. Talmente successo che il proprietario di Olè – Tapas e Vino la contatta e le propone di esporre le sue opere foto-letterarie nel proprio locale.
Le Storie della Domenica escono dunque dai social per entrare nel mondo reale. Dentro al locale le foto saranno accompagnate dai racconti, proprio come su Instagram. Un invito ad alzare la testa dallo schermo del telefono e ammirare la storia che ci sta intorno.

Informazioni sull'autore

Matteo Pezzani

Matteo Pezzani

Scrittore, storico, blogger, giornalista, buffone di corte ecc..

Lascia un commento