Cinema

Marco Bellocchio e Claudia Cardinale alla Rocchetta Mattei

enrico Iv di marco bellocchio alla rocchetta mattei

“Marcello Mastroianni teneva davvero molto ad interpretare il personaggio di Enrico IV, che sentiva fortissimamente. Per me era il protagonista perfetto: aveva l’età, l’esperienza, la maturità per interpretare un matto a modo suo. Sul set, poi, si comportò in modo impeccabile, sia professionalmente che umanamente.” (Marco Bellocchio)

Enrico IV: vincere il tempo

Enrico IV di Marco Bellocchio è un film del 1984 che – come il suo protagonista dopo la caduta da cavallo – non si accorge del passare del tempo. A 33 anni di distanza dalla sua uscita, il film è ancora di una bellezza straordinaria e ha raccolto il favore di tutto il pubblico presente domenica 9 luglio alla Rocchetta Mattei, sull’appennino toscoemiliano. Alla presenza del regista Marco Bellocchio e della grandissima Claudia Cardinale, il film è stato proiettato lì dove è stato girato, su iniziativa di Porretta Cinema.

rocchetta-mattei-enrico-IV

In ogni scena è stato possibile riconoscere tanti particolari: il pozzo, il balcone da cui si affacciava il finto Papa, il cancello posteriore, le scale, il piazzale esterno…

Ma anche tante persone: seduta tra il pubblico, una signora ha riconosciuto se stessa e i suoi bambini (uno ancora in grembo!) che facevano da comparse.

marco-bellocchio-e-claudia-cardinale-rocchetta-mattei

Marco Bellocchio e Claudia Cardinale insieme agli scenografi e al produttore di Enrico IV

Un omaggio a Marcello Mastroianni

Fortissima l’emozione alla fine del film; oltre all’orgoglio per la riuscita della serata e per la presenza di due grandissimi del cinema come Marco Bellocchio e Claudia Cardinale, si è aggiunta la nostalgia per un gigante del calibro di Marcello Mastroianni. Tutto il pubblico gli ha dedicato un lungo applauso. Ancora bello e affascinante, sulla soglia dei 60 anni, Mastroianni è un Enrico IV ironico, divertente, intenso e profondo.

La Rocchetta Mattei

rocchetta-mattei-esterno

L’iniziativa di Porretta Cinema è stata anche un’occasione per scoprire la bellezza della Rocchetta Mattei. Costruita nella seconda metà del XIX secolo, sfoggia in modo eclettico stili diversi, da quello medievale al moresco. Riaperta al pubblico da poco più di un anno, conta già 170.000 visitatori. Se guardando le foto vi siete già innamorati, visitate il sito e prenotate la vostra visita.

Informazioni sull'autore

Adriana Giombarresi

Adriana Giombarresi

Lettrice vorace di libri (soprattutto di quelli di Camilleri), amo disegnare, sia con matite e colori, sia con il prezioso aiuto di Illustrator e famiglia.

Lascia un commento